giovedì 28 maggio 2015

Problemi con sottrazione come resto - classe prima


Passiamo ora ad un problema aritmetico che coinvolga la sottrazione, intesa come resto, come ricerca della parte che rimane. Anche qui è molto importante partire da situazioni reali, che siano coinvolgenti emotivamente per gli alunni ed anche in questo caso è necessario lavorare molto insieme: lo scopo è quello di far sì che gli alunni capiscano il concetto di resto ed interiorizzino le varie fasi della procedura di risoluzione.
Raccontiamo un testo, rappresentiamo con la drammatizzazione e poi con gli oggetti, analizziamo i dati, individuiamo la domanda, quindi risolviamo col disegno e i simboli.




Potremo, con molta gradualità, passare alla risoluzione individuale o di coppia di altre situazioni problematiche. Ad esempio:
"Nella scatola ci sono 17 caramelle. Luca ne prende 5. Quante caramelle restano?"
"Riccardo apre una confezione di 16 merendine e con i suoi amici ne mangia 5. Quante merendine gli rimangono?" 
"Sullo scuolabus c'erano 15 bambini. Ora ne sono scesi 7. Quanti bambini sono rimasti sullo scuolabus?"


Un test/gioco on line per i tuoi alunni

7 commenti:

  1. ciao collega
    ho bisogno di 1 dritta
    insegnerò in prima, mat x la prima volta
    HO PAURA.
    Come si iniziano le prime 5 ore???
    dai...una mano
    passo passo, le prime 5 ore di matematica in prima...
    GRAZIE
    Antonietta

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ti invierò il materiale privatamente

    RispondiElimina
  4. Ho preparato alcune proposte per le prime 5 ore. Se mi fai sapere il tuo indirizzo te le mando per posta elettronica, come allegato in Word. Ciao!
    Giampaolo

    RispondiElimina
  5. Sono molto grata a tutti i colleghi con esperienza, che mettono a disposizione di tutti il loro prezioso materiale.Un grazie particolare a lei che a pubblicato materiale e indicazioni veramente utili, specialmente a me, che mi trovo al mio primo anno di insegnamento alla primaria. grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Angela, grazie a te per le tue parole. Spero che anche in futuro tu possa trovare materiale utile per la tua attività didattica e, considerato che sei al primo anno di insegnamento alla primaria, tanti .... tanti .... in bocca al lupo!

      Elimina
  6. Grande giampaolo sono insegnante di motoria mi ritrovo ad insegnare Una 1elementare matematica avrei bisogno di un aiuto visto Che ne sei all altezza te ne sarei grato grazie annanappi@email.it

    RispondiElimina