lunedì 13 febbraio 2012

Moltiplicazioni in colonna con due cifre al moltiplicatore (con cambio) - classe terza

Dopo aver affrontato nel post precedente le moltiplicazioni in colonna con due cifre al moltiplicatore senza riporti, è ora giunto il momento di affrontare moltiplicazioni con il cambio.
Naturalmente seguiamo la stessa metodologia già descritta nel post precedente, per cui gli alunni non dovrebbero avere eccessive difficoltà a ricordare come si procede. Questo non significa che tutti gli alunni lavoreranno in modo corretto, scordiamocelo, perchè questo della moltiplicazione è veramente un ostacolo difficile da superare. Una volta appurato che i nostri alunni conoscano il fatto che occorre moltiplicare prima le unità del moltiplicatore per il moltiplicando e poi le decine del moltiplicatore sempre per il moltiplicando, possono esserci ancora difficoltà.
Gli errori facilmente nascono o da una non sicura padronanza delle tabelline o da errori nel conteggio dei riporti. Per quanto riguarda quest'ultimo punto, personalmente io consiglio agli alunni di non indicare il riporto sopra il primo fattore in quanto potrebbe ingenerare confusioni quando i riporti saranno più di uno: il mio suggerimento è quello di memorizzare il riporto oppure di tenerlo indicato sulle dita oppure ancora di segnarlo a parte su un foglio o a lato dell'operazione.
Questo è il diagramma delle operazioni da eseguire

Iniziamo da moltiplicazioni con un solo riporto e procediamo collettivamente: 64x15/14x72/37x13/43 x 92.
Quando ci sembra che gli alunni siano pronti si può procedere con lavoro individuale o a coppie. A tal fine potrebbe essere utile una scheda come quella che propongo qui, efficace anche per far conoscere agli alunni la fauna della montagna, in relazione agli apprendimenti geografici previsti per la classe terza.
Bruno e Bassotto in montagna non sanno dove vivono i diversi animali perché nella Galassia Matematica non ne esistono: puoi aiutarli tu risolvendo le moltiplicazioni della scheda. Fai clic qui per stampare la scheda.

Ecco un esempio del lavoro svolto in classe.


Se la fase precedente ha fornito risultanze positive, si può procedere oltre, dedicandoci a moltiplicazioni con più di un riporto. Partiamo sempre da esemplificazioni alla lavagna (io ho permesso di lavorare alla lavagna a quegli alunni che nel lavoro precedente hanno denotato ancora incertezze o vere e proprie difficoltà): 25x27-103x48-233x65-96x23-45x32-164x23. 
Per il lavoro individuale possiamo proporre un’attività in cui gli alunni, eseguendo correttamente le operazioni, scopriranno il codice per decifrare il messaggio di Br1 e Bass8. Fai clic per stampare la scheda che vedi sotto (due esercizi per ogni pagina stampata).


Sarà opportuno proporre frequenti e brevi esercitazioni per rinforzare la sicurezza nel possesso del meccanismo di calcolo.

Un test/gioco on line per i tuoi alunni
Una verifica da stampare sulla moltiplicazione
Una presentazione in PowerPoint sulla tecnica della moltiplicazione in colonna
Ulteriori risorse dal web
Vedi U. A. di riferimento

6 commenti:

  1. Ciao maestro, questo lavoro mi è piaciuto davvero tanto. Ciao da Giorgia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giorgia, mi fa piacere che tu abbia apprezzato un'attività che non è decisamente tra le più semplici e divertenti. Brava!

      Elimina
  2. maestro,sono qualcuno che tu conosci (sono con Giorgia e gli altri compagni) sono un maschio vediamo se mi scopri....ho i capelli corti ( certamente XD ) e color....( sono un bambino )vabè lasciamo stare queste chiacchere inutili...XD volevo dirti caro maestro come si fanno le moltiplicazioni con 3 cifre al moltiplicatore serve questo a mio cugino di 4-a C che non ha capito...i suoi genitori non hanno mai tempo di spiegarlo qundi..lo puoi spiegare tu?? x favoreeeee!!! 6 La nostra unica speranza XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai dato pochi indizi, non ti riconosco.
      Per le moltiplicazioni con tre cifre al moltiplicatore guarda qui:
      http://didatticamatematicaprimaria.blogspot.it/2012/11/moltiplicazioni-in-colonna-classe-quarta.html
      In ogni caso procedi così:
      •moltiplica ogni cifra del moltiplicando per le unità del moltiplicatore: ottieni il primo prodotto parziale
      •moltiplica ogni cifra del moltiplicando per le decine del moltiplicatore, avendo cura prima di barrare la posizione delle unità poichè ottieni un risultato in decine, il secondo prodotto parziale
      •moltiplica ogni cifra del moltiplicando per le centinaia del moltiplicatore, avendo cura prima di barrare la posizione delle unità e delle decine poichè ottieni un risultato in centinaia , il terzo prodotto parziale
      •somma tutti i prodotti parziali per ottenere il prodotto totale.

      Elimina
  3. Grazie, maestro Giampaolo. Queste schede sono piaciute moltissimo ai miei bambini! Originali e divertenti :)

    RispondiElimina