giovedì 21 aprile 2016

Problemi da inventare - classe seconda

Sempre con l'obiettivo di offrire agli alunni una variegata offerta di situazioni e procedimenti di risoluzione, un'attività senz'altro efficace è quella di inventare problemi: solitamente chi è capace ad inventare è poi capace ad usare.

Iniziamo con situazioni rappresentate graficamente e divertiamoci ad inventare problemi oralmente. Partiamo da una situazione tipicamente pasquale che senz'altro susciterà l'interesse dei nostri alunni.

E' evidente che potremo inventare una situazione additiva o sottrattiva.
Ecco alcuni altri spunti grafici che possono dar luogo all'elaborazione orale di testi di problemi da risolvere con l'addizione o la sottrazione o la moltiplicazione.


Prestiamo particolare attenzione ai problemi con la moltiplicazione, sollecitando l'uso corretto delle parole "ogni, ognuno, ciascuno".


Passiamo successivamente al linguaggio scritto: facciamo inventare il testo di un problema, scriverlo e risolverlo con l'operazione adatta.
Se vuoi stampare i disegni fai clic qui o sull'immagine d'anteprima

Interessante è anche far inventare il testo di problemi, partendo dallo schema risolutivo.

Nessun commento:

Posta un commento