mercoledì 12 ottobre 2011

I significati logici dell'addizione - classe terza

Premetto che anche in questo caso si tratta di una revisione di concetti già affrontati nello scorso a. s., utile però per quegli alunni che hanno ancora difficoltà a mettere in relazione una situazione problematica con la corrispondente operazione risolutiva.
Mentre nello spazio Br1 ed il Bass8 stanno volando per raggiungere la Terra, sul nostro pianeta è la fine dell’estate e la Terra, vista dalle lontananze spaziali, sembra un grande formicaio dove le formiche – persone si spostano in continuazione: chi, ritardatario, parte per gli ultimi spiccioli di vacanze, chi si prepara a ritornare a casa, chi sta ritornando, chi è già ritornato. Un bailamme!

Guardiamo ad esempio in una località balneare. Ecco Andrea che ha raccolto le ultime conchiglie per portarle a casa, come ricordo delle vacanze estive al mare. Ne ha 26, suo fratello Alessandro ne ha raccolte invece 17. Decidono di metterle insieme. Quante conchiglie hanno?
Riflettiamo sul fatto che l’operazione logica compiuta è quella di METTERE INSIEME e scriviamo alla lavagna l’operazione che risolve il problema.

In montagna, invece, Jacopo con la sua famiglia si sta preparando a partire. Siccome Jacopo fa collezione di pietre, sistema in una scatola le 18 pietre raccolte. Suo padre gliene dà altre 16. Quante pietre ha ora Jacopo?
Riflettiamo sul fatto che l’operazione logica compiuta è quella di AGGIUNGERE e scriviamo alla lavagna l’operazione che risolve il problema.

Ecco in autostrada le famiglie di Marco e di Luigi che ritornano in città e sono giunte al casello. Il papà di Marco paga 27 € di pedaggio, mentre il papà di Luigi, che ha la roulotte, paga 8 € in più. Quanto paga il papà di Luigi?
Riflettiamo sul fatto che l’operazione logica compiuta è quella di AUMENTARE UNA QUANTITA’ e scriviamo alla lavagna l’operazione che risolve il problema.


Al termine scriviamo sul quaderno:


“In questi problemi abbiamo usato l’operazione dell’addizione, il cui segno è +. L’addizione ci permette di mettere insieme, di aggiungere una quantità ad un’altra, di trasformare una quantità aumentandola.”



Una lezione per Lim sui significati dell'addizione
Vedi U. A. di riferimento

1 commento:

  1. Sei grande, trovo molto belle le tue lezioni e i problemi calati nella realtà e quindi più facilmente fruibili dagli alunni.

    RispondiElimina