giovedì 28 aprile 2011

La tabellina del 6 e successive - classe seconda

Anche per la tabellina del 6 e per le successive seguiamo l'attività didattica già svolta per le precedenti tabelline:

- rappresentazione grafica (per evitare di appesantire troppo il lavoro, preferisco affidarmi a schede già predisposte come questa che segue, tratta dal testo "La casa Curiosa" della casa editrice Theorema Libri)

- rappresentazione solo simbolica
- inserimento nella tabella murale ed individuale, sia in quella tradizionale modificata sia in quella della moltiplicazione cinese (vedi post sulla tabellina del 2).
- un suggerimento per chi ha difficoltà a memorizzare: invece che moltiplicare per 6 si può proporre di moltiplicare prima per 5 e poi per 1, sfruttando così 2 tabelline "facili" . Es.: invece di fare 6 x 7 si può eseguire (5 x 7) + (1 x 7) = 35 + 7 = 42
- Fase ludica: estraiamo da un sacchetto palline o gettoni numerati da o a 10 e moltiplichiamo per 6 il numero estratto.
- Memorizzazione ascendente, discendente e casuale anche con l'aiuto di giochi reperibili in Internet alcuni dei quali ho indicato nel post dedicato alle risorse del web a proposito di tabelline.

Naturalmente è utile ogni giorno far ripetere, magari in situazioni ludiche, le tabelline apprese per rinforzarne la memorizzazione.

Non inserirò post per le tabelline successive, in quanto la metodologia ormai è stata indicata ed il cammino da percorrere, per chi lo vuole, mi sembra evidente.
Propongo una scheda di esercitazione da stampare: fai tombola con le tabelline


Una lezione per Lim sulle tabelline
Un test/gioco on line per i tuoi alunni
Una verifica scritta da stampare

3 commenti:

  1. Caro maestro,
    la scuola sta per terminare.
    Potresti suggerimi qualche spunto per bambini e genitori volenterosi da seguire durante le vacanze estive al posto dei soliti quaderni operativi, che per vari motivi sarò comunque costretta a consigliare?
    Cosa posso consigliare, ad esempio, a quei bimbi che ancora non sanno bene le tabelline?
    ...e cosa a quei bimbi che usano molto poco la logica, non parlo solo nei problemi?
    Grazie per tutte le "dritte" che vorrai darmi!
    Rita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rita,
      purtroppo in questo periodo dell'anno non ho molto tempo a disposizione per poterti rispondere in modo approfondito. In ogni caso io ti direi che per proporre schede o altro, tanto vale utilizzare i quaderni operativi. Qualcosa di diverso, sia per le tabelline, sia per la logica, potrebbe consistere (ma non so se tutti i tuoi alunni ne hanno l'opportunità) in giochi presenti in Internet. Una miniera di risorse è il sito dell'Iprase Trentino. Per aiutarti ad individuare i giochi più adatti ai tuoi obiettivi ti indico il seguente link: individua ciò che ti serve e cercalo nel sito dell'Iprase.
      http://share.dschola.it/rivoli1/Guida%20ai%20giochi%20Iprase/Guida%20ai%20giochi.pdf
      Ciao e buona estate!

      Elimina
  2. Grazie per il suggerimento, purtroppo la maggior parte dei bambini non hanno la possibilità di usare il pc! : ((

    Rita

    RispondiElimina