lunedì 5 novembre 2012

Le proprietà della moltiplicazione - classe quarta

Rivedendo insieme agli alunni la tabella della moltiplicazione possiamo ripassare le varie tabelline, anche utilizzando alcune delle risorse presenti sul Web e da me segnalate nello scorso anno scolastico.

Sempre partendo dalla tabella della moltiplicazione rivediamo alcune delle osservazioni fatte lo scorso anno:


Quali sono i casi in cui si usa la moltiplicazione? La moltiplicazione risponde alle domande “quanti in tutto?”, “quanti in totale?”, “quanti complessivamente?” nei casi in cui si ripete la stessa quantità.
Possiamo dunque considerare la moltiplicazione come un’addizione ripetuta e quindi la moltiplicazione gode anche delle stesse proprietà dell’addizione. Quali saranno le proprietà della moltiplicazione?
Per chi ha la possibilità di usare la Lim od il computer in classe potrebbe essere utile una mia lezioneLim per ripassare le varie proprietà.
In ogni caso ripassiamo e sintetizziamo:

La moltiplicazione gode però anche della proprietà distributiva rispetto alla somma ed alla differenza.

 Proponiamo alcuni esercizi per verificare che gli alunni abbiano compreso l'utilità dell'applicazione delle proprietà della moltiplicazione.

4 commenti:

  1. Caro maestro,ti seguo da due anni ormai e trovo il tuo blog utilissimo.
    In quarta non sono riuscita a trovare la scansione temporale degli argomenti.Dove la trovo?
    Grazie
    Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel menù in alto scegli "ELENCO CONTENUTI MATEMATICA", quando sei sulla pagina scorri fino a trovare la classe quarta e troverai il link. Ciao!

      Elimina
  2. Trovato! Grazie.
    ..mi è sorto un altro dubbio: ho visto che tu proponi la prova del nove, ai miei tempi si diceva che non era affidabile al 100%.Tu cosa hai detto ai tuoi alunni? Guardando i tuoi post, mi sembra di capire che in quarta non usi più la prova tradizionale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti! Io l'ho presentata ai miei alunni dicendo che si tratta di una prova utile perchè veloce ma non pienamente attendibile perché non tiene conto degli zeri e delle virgole: ho quindi detto di usare pure la prova del nove ma di ricorrere alla proprietà commutativa quando vogliono più certezze.

      Elimina